Fairchild compra la Semiconductor Unit di Raytheon

La società americana Raytheon ha fatto sapere di aver raggiunto un accordo per vendere la propria Semiconductor Unit alla Fairchild per 120 milioni di dollari in contanti. Secondo un portavoce dell’acquirente, questa acquisizione rappresenta sol …

La società americana Raytheon ha fatto sapere di aver raggiunto un accordo
per vendere la propria Semiconductor Unit alla Fairchild per 120 milioni di
dollari in contanti. Secondo un portavoce dell'acquirente, questa
acquisizione rappresenta solo il primo passo di un'aggressiva politica di
espansione che Fairchild intende portare a termine nel prossimo futuro.
L'azienda, che è nata da uno spin-off di National Semiconductor, entra
dunque in possesso di una struttura basata a Mountain View, in California,
che impiega 421 persone e produce un fatturato annuo nell'ordine dei 70
milioni di dollari (dati 1996). Raytheon prevede di utilizzare i proventi
della vendita per concludere a sua volta l'acquisizione della società GM
Hughes.

CONDIVIDI

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here