Home Digitale Facebook offre agli utenti più controllo sul feed di notizie

Facebook offre agli utenti più controllo sul feed di notizie

In un blog post, Facebook afferma che sta introducendo nuove funzionalità per dare alle persone un maggiore controllo su ciò che appare nei loro feed di notizie.

Il social network è stato oggetto di un attento esame negli ultimi anni per il modo in cui i suoi algoritmi promuovono i contenuti.

Ora, dice che sta testando i controlli per “regolare le preferenze di classifica delle persone” e personalizzare il feed.

Ciò include, ad esempio, l’aumento del numero di post di amici e familiari e la diminuzione di quelli di gruppi e pagine.

Renderà inoltre “più facile l’accesso” ai controlli già esistenti, come i preferiti e le funzioni snooze, che risiedono in gran parte all’interno di un sottomenu delle impostazioni.

Il social network del gruppo Meta ha espresso la propria posizione in un blog post.

Cosa dice Facebook nel suo blog post

«Stiamo testando nuovi modi per semplificare la ricerca e l’utilizzo dei controlli del feed delle notizie per regolare le preferenze di posizionamento delle persone e personalizzare il loro feed delle notizie. Come parte di questo, le persone possono ora aumentare o ridurre la quantità di contenuti che vedono da amici, familiari, gruppi e pagine a cui sono collegati e gli argomenti a cui tengono nelle loro preferenze feed di notizie.

Stiamo anche semplificando l’accesso ai controlli esistenti, inclusi Preferiti, Posticipa, Non seguire e Riconnetti. Inizieremo i test nei paesi di tutto il mondo su una piccola percentuale di persone, espandendosi gradualmente nelle prossime settimane. Questo fa parte del nostro lavoro in corso per dare alle persone un maggiore controllo sul feed delle notizie. In modo che vedano più ciò che vogliono e meno ciò che non gli interessa. Continueremo a condividere i nostri progressi mentre testiamo e impariamo.»

Il cosiddetto “engagement ranking” è stato ripetutamente oggetto di critiche nella testimonianza della whistleblower di Facebook Frances Haugen, la quale ha più volte dichiarato che il social network privilegia i contenuti divisivi ed estremi.

LASCIA UN COMMENTO

Inserisci il tuo commento
Inserisci il tuo nome

Se questo articolo ti è piaciuto e vuoi rimanere sempre informato sulle novità tecnologiche

css.php