Home Digitale Facebook, le nuove funzioni per lo shopping online

Facebook, le nuove funzioni per lo shopping online

Meta sta introducendo nuovi modi per fare acquisti – e, di conseguenza, monetizzare – nei Gruppi di Facebook, utilizzati da più di 1,8 miliardi di persone ogni mese.

E nuove funzionalità per consentire agli utenti di ricevere ispirazione da amici e creator.

La funzione Shops in Groups permette ai membri di una community di acquistare prodotti e merchandising in un ambiente familiare.

E, specularmente, alle imprese e alle organizzazioni di abilitare un nuovo canale per lo shopping online da mettere a disposizione dei propri potenziali clienti o sostenitori.

Le persone, inoltre, spesso chiedono consigli e suggerimenti ai membri dei gruppi Facebook sulla loro esperienza con un prodotto o sulle sue prestazioni.

Con la funzione Product Recommendations in Groups Facebook mostrerà i prodotti che i partecipanti suggeriscono quando si chiede un consiglio all’interno di un gruppo e renderà più facile l’acquisto di quei prodotti dai negozi su Facebook.

Facebook sta anche introducendo le Top Product Mentions nel News Feed, un modo per aiutare gli utenti a scoprire i prodotti che sono stati consigliati nei gruppi di cui fanno parte.

C’è anche un’altra novità che apre un’ulteriore opportunità per influencer e creator. Facebook sta iniziando a testare Live Shopping, una funzione progettata per rendere più facile per i creatori di contenuti collaborare con le marche e mettere in evidenza i loro prodotti preferiti.

Facebook shopping

Con perfetto tempismo, all’approssimarsi delle festività natalizie, Meta sta dunque potenziando gli strumenti per lo shopping e la monetizzazione sul proprio popolare social. L’azienda, oltre a questo, sottolinea anche le funzioni che potrebbero aiutare gli utenti a fare acquisti più informati.

Le Community replies permettono di vedere e rispondere alle domande delle persone che stanno pensando di comprare un articolo che l’utente ha già acquistato, e viceversa.

Meta ha recentemente anche ampliato le valutazioni e le recensioni per fornire alle persone più informazioni prima di un eventuale acquisto su Facebook e Instagram. Ora è possibile fare acquisti con più fiducia grazie alle recensioni dei siti di e-commerce, fornite da Bazaarvoice e Yotpo.

Taggando le marche da cui un utente ha acquistato nei propri post su Instagram, inoltre, le aziende possono aggiungere le sue immagini alle pagine di dettaglio dei loro negozi. In questo modo, altri acquirenti possono vedere la foto del prodotto di un utente e sentirsi più sicuri nel fare un acquisto.

LASCIA UN COMMENTO

Inserisci il tuo commento
Inserisci il tuo nome

Se questo articolo ti è piaciuto e vuoi rimanere sempre informato sulle novità tecnologiche

css.php