Extreme Networks guarda a Ethernet per l’ultimo miglio

Extreme Networks sta sviluppando moduli Wan per i propri switch Alpine, creando un ponte tra il mercato ottico Wan presente e futuro. I nuovi moduli fanno parte di una strategia societaria, che punta a rendere Ethernet uno standard nel trasporto dati d …

Extreme Networks sta sviluppando moduli Wan per i propri switch
Alpine, creando un ponte tra il mercato ottico Wan presente e futuro.
I nuovi moduli fanno parte di una strategia societaria, che punta a
rendere Ethernet uno standard nel trasporto dati dell'ultimo miglio.
La tecnologia alla base dei prodotti è stata sviluppata da Optranet,
una società recentemente acquisita da Extreme Networks. Questa
tecnologia permette l'uso di Ethernet anche su doppino e Wan legacy,
e i moduli che la implementeranno saranno disponibili dal secondo
trimestre dell'anno. La versione Vdsl è già in prova, i rilasci per
E-1 e Ds-3 lo saranno, invece, nei prossimi mesi. Extreme spinge da
tempo l'uso di Ethernet 10-Gigabit su fibra, come la tecnologia del
futuro nel trasporto dati all'interno di aree metropolitane, ma con
questi annunci riuscirà anche a rispondere alle richieste di zone
prive di cablaggi ottici.

CONDIVIDI

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here