Excite Chello, colosso europeo a banda larga

L’Isp Chello ha siglato il merge con Excite@Home, creando, di fatto, il maggiore provider di servizi broadband in Europa. La corporation multimilardaria, chiamata Excite Chello, sarà posseduta dalle due società rispettivamente al 43% e po …

L'Isp Chello ha siglato il merge con Excite@Home, creando, di fatto,
il maggiore provider di servizi broadband in Europa. La corporation
multimilardaria, chiamata Excite Chello, sarà posseduta dalle due
società rispettivamente al 43% e potrà contare per il 5% anche su un
terzo gruppo, Liberty Media, che investirà 200 milioni di euro nella
forma di un bond convertibile. Con 400 milioni di euro di capitale di
partenza, Excite Chello punta ad aumentare la base degli utenti
registrati da 300.000 a 500.000 prima di una sua possibile quotazione
in Borsa, contando di offrire il servizo broadband a più di 30
milioni di case cablate. Nei prossimi 12 mesi, la società ha già
pianificato l'espansione del proprio portale, aggiungendone 10 agli
attuali 9. Con sede ad Amsterdam e Londra e la ricerca e sviluppo in
California, Excite Chello opererà in quattro continenti con 1.000
dipendenti distribuiti in tutto il mondo.

CONDIVIDI

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here