Excel: lanciare automaticamente una macro all’apertura di un modello

Quando si apre un modello si può richiedere che venga contestualmente eseguita una macro. Per esempio, per visualizzare una certa tabella, per portare il cursore su una determinata cella, per inserire un dato, e così via. Facciamo subito un esempio pra …

Quando si apre un modello si può richiedere che venga contestualmente
eseguita una macro
. Per esempio, per visualizzare una certa tabella,
per portare il cursore su una determinata cella, per inserire un dato, e così
via. Facciamo subito un esempio pratico.

Dato un prospetto in cui si inseriscono giornalmente dei dati sostituendo
quelli precedenti, fare si che all'apertura del modello il cursore si posizioni
là dove deve essere inserito il primo dato.

Il trucco sta nel denominare la macro da lanciare con il nome Auto_open
(attenti all'underscore). Ecco come procedere.

Attivare il registratore delle macro: aprire il menu Strumenti,
selezionare Macro, e optare per Registra nuova macro
nel corrispondente sottomenu.

Quando il programma rchiede di denominare la macro che stiamo per registrare,
dichiarare come nome Auto_open, quindi premere Invio
per consolidare l'input ed accedere alla modalità di registrazione.

A questo punto, portare il cursore in A1, quindi fare clic sulla cella dove
deve avvenire l'inserimento del primo dato. Abbiamo così registrato la nostra
macro, pertanto possiamo spegnere il registratore. Basta fare clic sul pulsantino
con sopra impresso un piccolo quadrato. Così facendo la macro viene salvata
nella libreria dedicata.

Se abbiamo operato correttamente, tutte le volte che si apre il modello viene
visualizzato un box in cui si preme il pulsante Attiva macro,
dopodiché il cursore verrà posizionato nel punto di inserimento dei dati.

CONDIVIDI

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here