Excel: gestire i calcoli sulle date

In certi casi può essere necessario conoscere quanti giorni devono ancora trascorrere prima del verificarsi di un certo evento. Per esempio, quanti giorni mancano al prossimo capodanno, ad una importante manifestazione, alla partenza per le ferie, o ad …

In certi casi può essere necessario conoscere quanti giorni devono ancora trascorrere
prima del verificarsi di un certo evento. Per esempio, quanti giorni mancano
al prossimo capodanno, ad una importante manifestazione, alla partenza per le
ferie, o ad una qualsiasi scadenza in generale.

Impostare uno strumento che ci consenta di ottenere in tempo reale tale risultato
è piuttosto semplice: basta utilizzare la funzione ADESSO che
restituisce la data e l'ora corrente, ed avvalersi della cosiddetta aritmetica
delle date, grazie alla quale queste ultime possono diventare addendi o sottraendi
di semplici operazioni di somma e sottrazione.

In una cella del foglio di lavoro (E3, poniamo), digitare la data di riferimento,
per esempio 31- 12-2005. In C3 invece, inseriamo l'espressione =E3- ADESSO().
Quella che compare è una data, pertanto potremmo pensare di aver commesso un
errore. Invece, no. Infatti la data visualizzata interpreta correttamente il
numero di giorni che ci separano dal capodanno, ma li visualizza come la data
che corrisponde allo stesso numero di giorni trascorsi dal 1 gennaio del 1900,
la base del calendario di Excel. In ogni caso, quello che ci interessa è il
risultato.

Per visualizzarlo correttamente basterà evidenziare la cella C3, aprire il
menu Formato, selezionare la voce Celle, e
nella scheda che viene visualizzata optare per il formato Numero,
richiedendo zero numeri decimali. A questo punto, nella cella vengono visualizzati
finalmente in chiaro i giorni che ci separano dal capodanno. Ovviamente, il
modello è interattivo, e nella cella di riferimento E3 si possono inserire nuove
date. Se la data che si inserisce è antecedente al giorno corrente, in C3 verranno
visualizzati, in negativo, i giorni trascorsi.

CONDIVIDI

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here