Excel: come elaborare i risultati di un questionario

Le elaborazioni statistiche delle risposte

Se si devono elaborare i dati contenuti in un questionario distribuito nel
corso di un sondaggio, i problemi da affrontare sono essenzialmente due. Il
primo, decisamente il più tedioso, è quello di registrare i dati in un
appropriato archivio, mentre il secondo si riferisce all'analisi di
quest'ultimo, per estrarre, tramite opportune elaborazioni statistiche, le
informazioni significative che custodisce. Opzionalmente, poi, i risultati di
tali analisi possono essere interpretati in forma grafica. Nella presente
dispensa ci occuperemo di come risolvere questi problemi, organizzando le
corrispondenti operazioni.


In particolare, per creare l'archivio delle risposte si selezionano in
speciali elenchi a discesa quelle che sono state spuntate nel questionario,
mentre le elaborazioni statistiche vengono condotte automaticamente. Per creare
l'archivio utilizzeremo dei cosiddetti controlli, grazie ai quali è possibile
impostare in modo facile e rapido gli elenchi a discesa da cui prelevare i dati
necessari. Per eseguire le analisi statistiche, invece, ricorreremo alle omonime
funzioni database, la cui dinamica operativa ricalca quella utilizzata per
condurre analisi tradizionali. Infine, la creazione dei vari grafici avviene
interpretando tramite diagrammi di base i risultati delle analisi eseguite. In
pratica, si parte analizzando la struttura del questionario utilizzato, quindi
si definiscono i contenuti degli elenchi a discesa da cui prelevare le risposte
da inserire nel database.


Successivamente, si procede alla creazione dell'archivio risposte, e alla
impostazione delle formule di analisi e dei grafici interpretativi dei
risultati. In particolare, la dispensa spiega come elaborare le risposte di un
questionario che prevede cinque domande: Età e Sesso dell'intervistato, nonché
Qualità, Utilità, e Prezzo del prodotto da valutare. Per ognuna delle domande è
previsto un certo numero di risposte prestrutturate.

CONDIVIDI

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here