Excel 2003: esaminare le statistiche di vendita

Un modo per avere maggiori informazioni dalla statistiche

Capita spesso, e non solo in azienda, di calcolare la distribuzione di un
insieme di valori all'interno di un certo numero di intervalli di varia
ampiezza. Conviene fare subito un esempio pratico. Se conosciamo l'importo di
tutte le fatture attualmente inevase, può essere utile sapere quante sono
comprese, poniamo, fra 1 e 100 euro, quante fra 101 e 300, fra 301 e 500, e così
via.




E ancora, se è stato prelevato un certo numero di
campioni da una linea di produzione, si può valutare come questi si
distribuiscono all'interno di un certo numero di fasce di valori, al centro
delle quali si trova l'intervallo di accettabilità. In questo caso, i risultati
forniscono utili informazioni sull'andamento del processo produttivo. In
pratica, si deve eseguire quella che gli addetti ai lavori definiscono una
analisi di distribuzione delle frequenze. Excel mette a disposizione una
funzione espressamente dedicata a risolvere il problema, semplificando così
notevolmente l'impostazione dell'analisi stessa, della quale è prevista anche
l'interpretazione grafica in automatico.


Sviluppando il modello avremo modo di utilizzare
un'altra interessante funzione: ci riferiamo a Concatena, tramite la quale è
possibile creare parole composte, o addirittura intere frasi, prelevandone gli
elementi da posizioni discrete del foglio di lavoro. In particolare, ce ne siamo
avvalsi, in sinergia con la funzione Se, per aggiornare in tempo reale le
diciture della tabella in cui sono esibiti i risultati delle analisi.

CONDIVIDI

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here