E(uropean)-commerce: Strasburgo sceglie la piattaforma di legge

L’Unione Europea ha approvato l’assetto regolamentare della futura legislazione in materia di commercio elettronico nei 15 paesi membri. I governi considerano il libero sviluppo dell’e-commerce all’interno della comunità come condizione indispen …

L'Unione Europea ha approvato l'assetto regolamentare della futura
legislazione in materia di commercio elettronico nei 15 paesi membri.
I governi considerano il libero sviluppo dell'e-commerce all'interno
della comunità come condizione indispensabile per la concorrenzialità
del sistema-Europa in questa fase di costante crescita delle attività
commerciali on line. La direttiva-quadro appena approvata sarà il
fondamento di tutte le iniziative che l'Unione intende intraprendere
per la promozione dell'e-commerce, ma nel corso dell'anno verranno
discussi altre, non meno importanti tappe legislative in materia di
copyright digitale, pagamenti elettronici e vendita di servizi
finanziari.
La direttiva stabilisce il principio secondo cui ai servizi di
commercio elettronico verranno applicate le stesse regole che
caratterizzano tutta la piazza di mercato europea nel suo insieme,
così come accade per tutte le altre attività che si svolgono nei
confini geografici dell'Unione. Lo scopo è quello di eliminare gli
ostacoli normativi che rallentano l'erogazione di servizi online su
scala continentale e di troncare sul nascere le divergenze che
potrebbero sorgeredando troppo spazio alle regole decise su base
nazionale. Per raggiungere questo obiettivo, la proposta di legge
definisce una serie di principi comuni relativamente alle questioni
che secondo la Commissione serviranno a garantire la "libera
circolazione" dei servizi on line, dalla contrattualistica ai criteri
di responsabilizzazione e tutela dei diritti. L'inquadramento
legislativo concede la massima priorità anche alla tutela dei
consumatori e punta a deresponsabilizzare i service provider dalle
illegalità perpetrate da terzi.

LASCIA UN COMMENTO

Inserisci il tuo commento
Inserisci il tuo nome