Europa: aziende riluttanti a investire nel mobile

Solo il 24% dei responsabili acquisti delle aziende europee intende investire nell’accesso alla rete ad alta velocità da dispositivi mobile. Gli operatori Tlc, d’altra parte, stanno investendo più di 200 miliardi di dollari per l’acquisiz …

Solo il 24% dei responsabili acquisti delle aziende europee intende
investire nell'accesso alla rete ad alta velocità da dispositivi
mobile. Gli operatori Tlc, d'altra parte, stanno investendo più di
200 miliardi di dollari per l'acquisizione delle licenze e lo
sviluppo di reti ad alta velocità, i cosiddetti servizi mobili di
terza generazione, sui quali gli investitori stanno largamente
puntato. "E' una brutta notizia per gli operatori europei che
hanno pagato somme rilevanti per le licenze
- ha dichiarato Nick
Jones, direttore ricerche di Gartner -. I nuovi servizi
interessano, ma le aziende li vorrebbero senza pagare di più"
. La
telefonia di terza generazione consentirà accessi a servizi ad alta
velocità e le compagnie contano di far pagare i miglioramenti agli
utenti, anche se chi paga la bolletta si aspetta che la tecnologia
faccia diminuire i prezzi, non il contrario.

CONDIVIDI

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here