L’etichetta di Auchan è intelligente e aiuta dipendenti e clienti

Da quasi un anno Auchan ha sviluppato una un'etichetta per i suoi scaffali in collaborazione con la start-up cinese Hanshow Technology. I test sono in corso in Francia e Lussemburgo.

Le etichette elettroniche hanno il compito di aiutare il lavoro quotidiano dei dipendenti. Quando infatti il negozio chiude, il display delle etichette inizia a fornire una serie di informazioni utili ai lavoratori del supermercato.

Ad esempio, per indicare quando si stanno avvicinando le date di scadenza o quando stanno arrivando le date di consegna. Infine, queste etichette saranno geolocalizzate per assistere i dipendenti nel rifornimento.

Prezzi sempre aggiornati

Dal lato del cliente, i prezzi saranno aggiornati direttamente in tutto il negozio. La differenza di prezzo tra il prezzo indicato sull'etichetta e il prezzo alla cassa, ad esempio, è quindi finita e le etichette indicheranno anche le recensioni dei clienti in stelle solitamente disponibili su Internet, così come descrizioni più interessanti.

I clienti saranno in grado di scansionare le etichette alla ricerca di dati aggiuntivi. Lo scopo principale delle etichette elettroniche è di generare interazione con il cliente all'interno del negozio.

Come? Grazie all'applicazione Auchan.fr. Con il suo smartphone, il consumatore potrà trovare i suoi articoli sugli scaffali grazie alla geolocalizzazione delle etichette.

Infine, Auchan li analizzerà anche per ottenere dati aggiuntivi sul prodotto. Non si dimentica nemmeno la realtà aumentata.

Il cliente può ad esempio scannerizzare l'etichetta di una caffettiera e attivare un'animazione sul suo smartphone.

 

Se questo articolo ti è piaciuto e vuoi rimanere sempre informato sulle novità tecnologiche iscriviti alla newsletter gratuita.

LASCIA UN COMMENTO

Inserisci il tuo commento
Inserisci il tuo nome