Esprinet: l’Europa comincia dalla Spagna?

Gennaio 2006, è sempre più difficile dire cosa fa Esprinet. Parlando di distribuzione la società fa "quasi tutto" e anche per questo, e per continuare a crescere, non poteva accontentarsi del solo mercato italiano. L’Ewg …

Gennaio 2006, è sempre più difficile dire cosa fa Esprinet. Parlando
di distribuzione la società fa "quasi tutto" e anche
per questo, e per continuare a crescere, non poteva accontentarsi del
solo mercato italiano. L'Ewg è stata ed è una palestra
di relazioni e di metodologie, ma il vero salto di qualità non
poteva che arrivare dalla scelta di aprire anche su altri mercati a livello
europeo.

L'attenzione è caduta sulla Spagna, che cresce a
ritmi più alti rispetto ad altri Paesi, che è meno "Americana"
rispetto alla Gran Bretagna e che è meno "nazionalista"
della Francia. E adesso la sfida per la società guidata da Alessandro
Cattani è proprio quella di "industrializzare" il proprio
modello, non solo su nuove aree di mercato, ma su mercati completamente
nuovi, per avere un "peso" da distributore continentale.

CONDIVIDI

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here