Esprinet con Telecom entra nelle tlc

Telefonia fissa, multifunzione, faxe altri prodotti arrivano a Nova Milanese che stima 30-40 milioni di ricavi nel prossimo triennio

5 aprile 2004 Esprinet allarga i confini del proprio raggio d'azione ed entra nelle telecomunicazioni dalla porta principale grazie a un accordo con Telecom Italia. In base all'accordo annunciato oggi la società di Nova Milanese diviene distributore per il mercato italiano dei prodotti di telefonia fissa, apparecchi multifunzione, fax, segreterie e di tutte le fasce “cordless” oltre ai relativi servizi Internet.
“Grazie a questo accordo - recita un comunicato della società - Esprinet fa ufficialmente il proprio ingresso nel settore tlc, di fatto estendendo i confini delle proprie attività distributive ad un mercato che nel 2003, relativamente alla componente “apparati per telefonia fissa”, è risultato pari a 4,55 miliardi di euro (fonte Sirmi, marzo 2004). Anche grazie a questo accordo Esprinet stima un volume di ricavi aggiuntivi compreso fra 30 e 40 milioni di euro nel prossimo triennio”.

CONDIVIDI

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here