Esplode la domanda di memorie RDram in Kingston Technology

L’incremento delle vendite rispetto al mese di giugno è nell’ordine delle 4-5 grandezze

Nel mese di luglio, la domanda
inerente le Rambus Direct Dram prodotte da Kingston Technology è letteralmente
esplosa. Le stime della società parlano addirittura di un incremento del
400% nelle vendite rispetto al mese precedente.
La ragione di tale successo -
in un mercato che ricordiamo essere contraddistinto da un andamento
"altalenante" -, pare ascrivibile al deciso decremento dei prezzi subito dal
nuovo Intel Pentium 4, che viene venduto in bundle con le memorie in questione. Si tratta di una
scelta adottata da Intel per favorire le vendite di questo modello di Pentium,
la cui diffusione potrebbe altrimenti risultare penalizzata da un
costo della memoria estremamente più alto.
Alla luce dei nuovi
rivolgimenti del mercato, la stessa Kingston avrebbe comunque palesato l'idea di
vendere separatamente le memorie Rdram rispetto al processore di
Intel. Il mercato diverrebbe più remunerativo per entrambe.

LASCIA UN COMMENTO

Inserisci il tuo commento
Inserisci il tuo nome