Home Mercato Equinix si espande in Africa con l'acquisizione di MainOne

Equinix si espande in Africa con l’acquisizione di MainOne

Equinix, annuncia la sua espansione in Africa attraverso l’acquisizione di MainOne, un fornitore di soluzioni di connettività e data center leader in Africa occidentale, con presenza in Nigeria, Ghana e Costa d’Avorio.

Con più di 200 milioni di persone, la Nigeria è la più grande economia dell’Africa e, insieme al Ghana, è oggi un centro dati consolidato. Per questo, l’acquisizione di MainOne rappresenta un’importante scelta strategica per l’ingresso nel continente di Equinix.

Equinix e MainOne, i dettagli dell’operazione

L’acquisizione verrà conclusa nel primo trimestre del 2022 e avrà un valore d’impresa di 320 milioni di dollari. Questa integrazione segna il primo passo nella strategia a lungo termine di Equinix per diventare una società di infrastrutture digitali leader in Africa.

Fondata da Funke Opeke nel 2010, MainOne ha abilitato la connettività per la comunità imprenditoriale della Nigeria e oggi dispone di un asset di infrastrutture digitali che comprende tre data center operativi, con un’ulteriore struttura in costruzione che dovrebbe essere operativa nel primo trimestre del 2022.

Al termine dell’acquisizione, queste strutture aggiungeranno più di 64.000 metri quadrati lordi di spazio alla piattaforma Equinix, con 570.000 metri quadrati di terreno per future espansioni e permetteranno di estendere la Platform Equinix nell’Africa occidentale, dando alle organizzazioni con sede all’interno e all’esterno dell’Africa l’accesso a uno dei mercati in più rapida crescita del mondo.

LASCIA UN COMMENTO

Inserisci il tuo commento
Inserisci il tuo nome

Se questo articolo ti è piaciuto e vuoi rimanere sempre informato sulle novità tecnologiche

css.php