Enterasys estende la propria linea di router

La nuova serie Xsr-3000 fornisce il doppio delle performance e si rivolge a strutture di dimensioni più grandi rispetto a quanto già coperto dall’offerta preesistente.

11 giugno 2003 Enterasys Networks integrerà la propria linea di dispositivi di sicurezza router/network con numerosi nuovi modelli dedicati alle grandi filiali e alle filiali regionali delle grandi aziende. I quattro nuovi modelli Enterasys si aggiungono alla linea Xsr Security Router estendendo il routing Ip integrato con dispositivi di firewall e Virtual Private Network ai piccoli branch office che sono già target dell'attuale offerta Xsr Security Router.

La nuova serie Xsr-3000 fornisce il doppio delle performance a un costo più basso rispetto alle altre offerte, almeno secondo i responsabili della società. Enterasys ha anche aggiunto un paio di nuove opzioni di interfacce Wan per la famiglia Xsr Security Router che supporta connessioni T3/E3; e un'interfaccia Adsl dedicata nello specifico al mercato europeo. Il modello Xsr-3000 è dedicato ai siti remoti da 40 a 200 utenti, mentre i modelli precedenti arrivavano fino a 40 utenti. I nuovi modelli includono il dispositivo Xsr-3020, che instrada 200mila pacchetti per secondo e supporta 1.000 tunnel Vpn e il Xsr-3150, che indirizza 400mila pacchetti al secondo e supporta 3.000 tunnel Vpn.

Ambedue i modelli supportano tre porte Lan Ethernet 10/100/1000 e otto porte Wan utilizzando una varietà di interfacce. Il nuovo Xsr-3250 indirizza anch'esso 400.000 pacchetti per secondo e supporta 3.000 tunnel ma il numero massimo di porte Wan è 24. il modello Xsr-4100, un router di aggregazione per siti centrali, instrada 500mila pacchetti al secondo e supporta 5.000 tunnel Vpn su un massimo di 56 Wan. Sia questo, sia il sistema Xsr-3020 saranno sviluppati a settembre, mentre i modelli Xsr-3150 e Xsr-3250 vedranno la luce a luglio.

LASCIA UN COMMENTO

Inserisci il tuo commento
Inserisci il tuo nome