Emc lancia Chameleon

Emc sta pianificando il rilascio per la fine dell’anno di un prodotto fault-tolerant Nas dal nome in codice di Chameleon, basato sul sistema di storage midrange Clariion. Chameleon, progettato per aumentare i prodotti high-end Nas della società, …

Emc sta pianificando il rilascio per la fine dell'anno di un prodotto
fault-tolerant Nas dal nome in codice di Chameleon, basato sul
sistema di storage midrange Clariion. Chameleon, progettato per
aumentare i prodotti high-end Nas della società, incorporerà il
sistema operativo Nas di CrosStor Software, che Emc ha acquisita
all'inizio di questo mese per 300 milioni di dollari. I responsabili
di Emc non vogliono, però, commentare né la pianificazione di
Chameleon né la connessione tra l'acquisizione di CrosStor e il nuovo
prodotto Nas. Alcuni commentatori riferiscono che la mossa non è di
buon auspicio per molti clienti Oem di CrosStor come Hewlett-Packard,
Connex e Mti Technology che hanno propri prodotti storage in diretta
competizione con l'offerta Emc. Sebbene i responsabili del gigante
dello storage si dicono onorati degli accordi Oem di CrosStor, gli
analisti replicano che le società come Hp e Connex probabilmente
rivaluteranno le loro relazioni con CrosStor, adesso che è collegata
a Emc. Da sottolineare che l'ottanta percento delle vendite Emc
arriva dagli utenti finali. Nel frattempo, Chameleon è atteso come
dispositivo Nas Clariion-based, che permetterà di scalare fino a 2,88
Terabyte senza nessun single point of failure.

CONDIVIDI

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here