Emc fa shopping di fornitori di sistemi operativi per lo storage di rete

Emc rilancia il suo ruolo nel mercato delle soluzioni di storage con l’acquisizione di CrosStor Software, una azienda a capitale privato specializzata nello sviluppo di sistemi operativi specialistici rivolti ai costruttori di soluzioni Nas, Network-at …

Emc rilancia il suo ruolo nel mercato delle soluzioni di storage con
l'acquisizione di CrosStor Software, una azienda a capitale privato
specializzata nello sviluppo di sistemi operativi specialistici
rivolti ai costruttori di soluzioni Nas, Network-attached storage. Il
termine designa in pratica i server direttamente connessi con gli
apparati di archiviazione di massa, normalmente gestiti da sistemi
operativi proprietari ottimizzati per favorire l'accessibilità ai
dati attraverso i collegamenti Lan. CrosStor Software, valutata 300
milioni di dollari che Emc verserà in azioni, è basata sulla costa
est degli Stati Uniti. Con essa hanno stipulato accordi di Oem
diversi fornitori di dispositivi Nas, tra cui Auspex Systems, Eccs e
Hewlett-Packard. In questi ultimi tempi CrosStor si era concentrata
sul software per l'integrazione tra server Nas e sistemi San (Storage
area network).
Sui motivi di questa acquisizione un portavoce ha riferito che Emc ha
optato per la fusione con CrosStor soprattutto per il valore
intrinseco delle sue risorse umane e tecnologiche. Emc si sta
muovendo con una certa rapidità su diversi livelli del mercato
Nas/San e molti dei suoi successi dipenderanno dall'efficacia delle
soluzioni. Ancora non si conoscono i dettagli della strategia di
integrazione delle tecnologie CrosStor in linee di prodotto come
Symmetrix e Clariion per ambienti San e Celerra per Nas.
Gli analisti concordano sui termini economici dell'operazione, la cui
valutazione viene giudicata equa. Qualche perplessità riguarda semmai
le aziende attualmente licenziatarie del software CrosStor, che
potrebbero trovarsi in diretta competizione diretta con Emc.

CONDIVIDI

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here