Emc acquisisce NetWitness

Aumenta l’attenzione alle Advanced Persistent Threats per l’analisi continua e alla cybercrime intelligence per le indagini.

Emc Corporation, leader mondiale nelle soluzioni e tecnologie per la gestione delle informazioni, ha annunciato di aver acquisito NetWitness Corporation, azienda privata leader nella fornitura di soluzioni di network security analysis. Le tecnologie NetWitness forniscono una visibilità precisa e pervasiva della rete, abilitando i team di sicurezza a identificare e risolvere minacce evolute, e automatizzando al tempo stesso il processo di investigazione dell’incidente. NetWitness offre una rivoluzionaria piattaforma di analisi e monitoraggio della sicurezza di rete che consente alle organizzazioni una visione completa delle attività che avvengono sulla rete aziendale. Le principali aziende di tutto il mondo hanno implementato le soluzioni NetWitness per risolvere una vasta gamma di problemi legati alla sicurezza delle informazioni tra cui insider threat, exploit zero-day e malware mirato, advanced persistent threat, frodi, spionaggio, data leakage e monitoraggio continuo dei controlli di sicurezza critici.

Rischi e compliance
NetWitness diventerà un componente chiave delle Advanced Security Management Solutions di Rsa, fornendo visibilità in tempo reale sulle attività di rete e aggiungendo efficienza alle investigazioni e al workflow degli incidenti. Combinando la tecnologia NetWitness di analisi e monitoraggio della rete con la piattaforma enVision di Rsa, Rsa Data Loss Prevention Suite (Dlp) e il servizio Rsa CyberCrime Intelligence, i team dedicati possono conoscere a fondo lo stato della sicurezza della propria azienda. L’intelligence e la visibilità fornite da NetWitness, associate alla piattaforma Rsa Archer eGrc, permettono alle organizzazioni di identificare e prioritizzare i rischi, ottimizzando e semplificano il processo di gestione degli incidenti.
“Le funzionalità di network security analysis di NetWitness, davvero uniche, ampliano le soluzioni Rsa per la gestione dei rischi e della compliance in ambienti fisici e virtuali”, ha dichiarato Tom Heiser, presidente Rsa.

Contro l’evoluzione delle minacce
Le innovazioni di NetWitnwess vanno al di là dell’analisi della sicurezza di rete e comprendono l’analisi automatica del malware, requisito sempre più importante per affrontare le minacce di tipo advanced persistent threat (Apt). Annunciata all’Rsa Conference 2011 e disponibile dal secondo trimestre 2011, NetWitness ha presentato Spectrum, un’offerta che replica la conoscenza, il processo e il workflow tipici degli analisti del malware. Spectrum fornirà numerosi metodi signature-free per identificare malware avanzati e zero-day. Se integrato con i dati raccolti da Rsa FraudAction e i servizi Rsa CyberCrime Intelligence, Spectrum può svolgere un ruolo chiave nell’affrontare le minacce in continua evoluzione.
Tra i clienti NetWitness vi sono aziende appartenenti alle Global 1000 nel mercato dei servizi finanziari, dell’energia, delle telecomunicazioni, retail e high tech, oltre ad agenzie governative specializzate in difesa, sicurezza interna, di implementazione delle leggi e intelligence. L’acquisizione si è conclusa il 1 aprile 2011 e l’azienda opererà quale parte di Rsa The Security Division di EMC. La transazione non dovrebbe avere alcun impatto materiale su fatturato o utile per azione per l’anno fiscale 2011.

CONDIVIDI

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here