Home Software Sviluppo Elaborazione del linguaggio naturale, la nuova piattaforma per gli sviluppatori

Elaborazione del linguaggio naturale, la nuova piattaforma per gli sviluppatori

Cohere ha annunciato la disponibilità generale della sua piattaforma di elaborazione del linguaggio naturale (NLP, natural language processing).

Il linguaggio è essenziale per l’umanità, sottolinea il team di Cohere sul sito ufficiale della società, ma può essere difficile per i computer analizzare la sintassi, la semantica e il contesto che funzionano tutti insieme per dare significato alle parole.

Questa barriera linguistica limita la capacità di interagire naturalmente con la tecnologia nello stesso modo in cui gli esseri umani interagiscono tra di loro.

Elaborazione del linguaggio naturale Cohere

La mission che si è data Cohere, startup canadese fondata nel 2019, è quella di costruire macchine che capiscano il mondo, e di renderle accessibili a tutti in modo sicuro.

Per la sua nuova piattaforma di elaborazione del linguaggio naturale, Cohere ha sviluppato una collezione di API e strumenti potenti e facili da implementare, progettati per gli sviluppatori che vogliono creare siti web e applicazioni in grado di leggere, scrivere e comprendere il linguaggio umano.

La startup ritiene che ampliare l’accesso ai large language model (LLM) ridurrà le barriere allo sviluppo di potenti esperienze di prodotto radicate nel linguaggio, plasmando il futuro di come gli esseri umani interagiscono con la tecnologia.

La piattaforma Cohere non è indirizzata agli utenti finali: è stata creata per gli sviluppatori dagli sviluppatori, ha sottolineato la società.

Elaborazione del linguaggio naturale Cohere

È possibile fare facilmente il deployment, con poche righe di codice. Inoltre, la piattaforma è progettata per rendere facile la sperimentazione, la personalizzazione e l’implementazione della tecnologia di elaborazione del linguaggio naturale nel proprio stack.

Cohere ha annunciato che è ora possibile richiedere l’accesso alla piattaforma. Attualmente l’azienda sta offrendo ai nuovi utenti crediti gratuiti per un massimo di 300 milioni di caratteri, utilizzabili nei loro primi tre mesi sulla piattaforma Cohere.

La società ha anche pubblicato le informazioni sul pricing, che al momento in cui scriviamo non sono ancora definite in tutti i dettagli.

LASCIA UN COMMENTO

Inserisci il tuo commento
Inserisci il tuo nome

Se questo articolo ti è piaciuto e vuoi rimanere sempre informato sulle novità tecnologiche

css.php