Ecco i PC con il brand CDC

La società debutta con modelli a proprio marchio. E la garanzia può essere estesa fino a 36 mesi

Importante decisione in casa CDC che ha annunciato notebook e PC col proprio
marchio
. L’obiettivo è consolidare l’immagine del
brand CDC presso la clientela sia business che consumer.

Di fatto tutti i desktop e i notebook prodotti dalla società toscana
avranno il marchio CDC in bella vista, al posto delle sigle usate nella varie
catene di distribuzione. Rimarranno a catalogo i brand Kraun
(masterizzatori, tastiere, mouse, accessori in generale) e Inkdrops
(inchiostri).

Parallelamente, CDC sta offrendo la possibilità di estendere
la garanzia dei prodotti fino a 36 mesi
(si può fare direttamente
on line all'indirizzo http://w3y.cdc.it).

Del resto, secondo quanto affermato dai responsabili di CDC, il tempo di restituzione
di un notebook portato in assistenza per malfunzionamenti è mediamente
di cinque giorni lavorativi con picchi massimi di nove.

L’offerta CDC (desktop e notebook) si declina ora in tre gamme: Premium,
Columbus e Next. La prima si rivolge alla fiasca alta del mercato, con prodotti
contraddistinti da un design curato e da prestazioni al top.

La gamma Columbus è pensata per il segmento medio del
mercato (piccole e medie imprese e professionisti).

La gamma Netx si rivolge agli utenti particolarmente sensibili
al prezzo che non ricercano l’ultima tecnologia di grido e magari si stanno
avvicinando per la prima volta al mondo informatico.

A queste famiglie di PC (basate su Windows e con processori AMD e Intel) si
aggiunge anche la linea MultiEmotion Box.

Si tratta di soluzioni basate su Windows Media Center e con
due form factor: il primo è un all in one che integra in un unico chassis
lo schermo e la componentistica hardware. Il secondo è invece basato
sul form factor cosiddetto slim (simile al classico lettore di DVD) da mettere
in salotto.

CONDIVIDI

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here