E’ sempre più Debian Core Consortium

L’imprimatur è atteso per agosto, nel corso del LinuxWorld di San Francisco. Arrivano intanto le prime adesioni.

Prende sempre più forma l'idea di un Debian Core Consortium, che sta di fatto
nascendo intorno alla comunità Debian.
L'iniziativa, che dovrebbe ricevere
una sorta di imprimatur ufficiale nel corso del prossimo LinuxWorld di San
Francisco, prevede due tipologie di adesioni: in primo luogo le distribuzioni,
vale a dire le aziende che di fatto distribuiscono Dcc Linux; in secondo luogo i
membri associati, vale a dire aziende interessate alla possibilità di una
distribuzione Debian di classe enterprise.
Di quest'ultimo gruppo farebbero
già parte una dozzina di realtà di ogni parte del mondo: la tedesca Credativ,
Knoppix, la spagnola LinEx, Linspire, Mepis, Progeny, Skolelinux, Sun Wah Linux,
UserLinux, VA Linux Japan e Xandros.
Obiettivo di Dcc è, in ogni caso,
dar vita a una distribuzione Debian per il mondo enterprise, basata su Linux
Standard Base 3.0 e sulla prossima versione di Componentized Linux di 
Progeny.

CONDIVIDI

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here