È pronta per l’ufficio la stampa a colori di Brother

Il produttore giapponese entra nell’arena delle apparecchiature laser a colori con tecnologia proprietaria

Sette nuovi modelli sanciscono l'ingresso di Brother nel mercato delle laser a colori con tecnologia proprietaria. Disponibili in Italia a partire dal prossimo autunno, le tre stampanti (Hl-4040Cn, Hl-4050Cdn, Hl-4070Cdw) e i quattro multifunzione (di cui il Dcp-9040Cn e il Dcp-9045Cdn con stampa, copia e scansione, e l'Mfc-9440Cn e l'Mfc-9840Cdw anche fax), promettono una gestione ottimizzata delle operazioni di stampa.
"Caratterizzate da un unico logo “Business Colour” creato ad hoc - ha spiegato Daniela Durante, direttore marketing di Brother Italia -, le nuove laser a colori saranno caratterizzate da un unico motore a tecnologia single pass per stampare alla stessa velocità sia in bianco e nero, sia a colori. Parliamo di macchine da venti pagine al minuto con a bordo una serie di sistemi di sicurezza per la stampa a colori".

Nati per rispondere a diverse esigenze aziendali, i multifunzione presentati montano schede di rete a bordo mentre, esattamente per come avviene con i tre modelli di stampanti, il top di gamma degli Mfp permette una gestione della rete in modalità wireless e monta due chassis diversi per lavorare con due differenti sistemi di scansione.
"Pensata per i grossi gruppi di lavoro - continua la Durante - l'ultima gamma permette di stampare in monocromatico in caso le cartucce colore siano esuaurite, mentre la funzione Id Print consente di identificare il documento stampato e l'utente che ha lanciato la stampa".
Sei modelli su sette autorizzano, inoltre, la stampa diretta dalla porta Usb/Pictbridge per gestire direttamente dall'apparecchio la stampa di documenti o fotografie senza l'ausilio del pc, mentre un sistema progettato da Brother permette di modificare i colori in fase di impostazione di stampa.

"Per la prima volta - conclude la manager - Brother lavorerà con due categorie di consumabili a capacità standard e con altra capacità per venire incontro alle diverse esigenze degli utenti. Gli stessi per i quali abbiamo lavorato a fondo sulla compattezza delle macchine proposte e sulla semplicità di gestione dell'hardware".
Da 619 a
1.069 euro, Iva esclusa, i prezzi della nuova gamma che verrà veicolata sul
mercato italiano esclusivamente attraverso il canale professionale del vendor
composto da distributori e rivenditori autorizzati il cui elenco completo è on
line sul sito www.brother.it.

CONDIVIDI

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here