E’ possibile codificare un file WMA in MP3?

Ho copiato dei CD musicali sul disco fisso utilizzando l’opzione integrata in Windows Media Player (di Windows XP), ora gli stessi hanno l’estensione WMA. Successivamente ho tentato di ricodificarli in MP3 (con Nero 6) ma non ci sono riuscito in quanto …

Ho copiato dei CD musicali sul disco fisso utilizzando l'opzione integrata
in Windows Media Player (di Windows XP), ora gli stessi hanno l'estensione
WMA. Successivamente ho tentato di ricodificarli in MP3 (con Nero 6) ma non ci
sono riuscito in quanto mi dice che la licenza Microsoft non consente la conversione
di file WMA in altri formati. E' possibile trasformare un file WMA presente
sul disco fisso in MP3 sempre su disco fisso?

Il problema è effettivamente riscontrabile se si cerca di convertire
con Nero Codifica File utility presente nella suite Nero 6,
file audio WMA creati con Windows Media Player.

Il problema si presenta anche se nelle opzioni di Windows Media Player non
si seleziona la casella Aggiungi protezione contro la copia ai file
musica
.

Dunque per ottenere i file MP3 con Nero l'unica soluzione è ricrearli
a partire dal CD originale o da file WAV estratti da CD. Il problema è
dovuto al fatto che Nero 6 usa i codec standard di Windows, che non supportano
la conversione da WMA ad altri formati. A

ltri software usano invece codec che consentono la conversione in MP3 dei file
WMA creati con Windows Media Player, ad esempio il professionale (e costoso)
Adobe Audition.

Ma ci sono anche software gratuiti che possono essere resi in grado di eseguire
questa conversione, ad esempio dBpowerAMP Music Converter (http://www.dbpoweramp.com/dmc.htm).

Basta scaricare i codec WMA, sempre gratuiti (http://www.dbpoweramp.com/codec-central-wma.htm),
e questo software sarà in grado di convertire i file WMA in MP3.

Ricordiamo però che con nessuna di queste soluzioni è possibile
convertire file WMA creati con l'opzione Aggiungi protezione contro
la copia ai file musica
attivata in Windows Media Player.

LASCIA UN COMMENTO

Inserisci il tuo commento
Inserisci il tuo nome