È firmato Tdk il primo disco Blue Ray

Anticipando tutti i concorrenti, la società ha pronto un supporto ottico capace di memorizzare 25 GByte di dati. Purtroppo però non lo si potrà utilizzare finché non saranno disponibili i masterizzatori, cosa che non dovrebbe avvenire prima di alcuni mesi

Tdk ha bruciato i concorrenti e, prima fra tutti i
produttori di supporti ottici, ha presentato il Blue Ray scrivibile da
25 GByte
, un disco capace di contenere il medesimo quantitativo di dati
che possono essere registrati in 36 Cd. In questo modo, la
società dà praticamente il via all'era della registrazione su supporto ottico
del video ad alta definizione, lo scopo per cui il Blue Ray è stato progettato.
Rimane però un problema non di poco conto, ovvero dove reperire i
masterizzatori
, visto che sembra debbano passare ancora diversi mesi
prima che se ne possa trovare uno in commercio. Fatto questo davvero singolare
se si considera che in Giappone la tecnologia Blue Ray è disponibile
presso il grande pubblico già da tre anni

.


Comunque sia, quella proposta oggi da Tdk è una sorta di
nuova generazione di dischi Blue Ray, che impiega un
nuovo sistema di protezione altamente resistente ai graffi e
che consentirà di arrivare sino a una capacità di memorizzazione di 200
GByte
, ottenuta sovrapponendo otto strati scrivibili. La tecnologia
usata è però differente da quella alla base dei Dvd dual Layer e non prevede una
diversa focalizzazione del laser. L'obiettivo che si è posta Tdk è di
raggiungere quest'anno i 50 GByte

e di arrivare a 200 GByte entro il 2007. Ovviamente,
masterizzatori permettendo.


Dal canto suo, pur non avendo fornito dettagli riguardo
la data di commercializzazione, Sony, uno dei fautori del
formato Blue Ray ha fatto sapere che quando renderà disponibili (dovrebbe
accadere entro la fine dell'anno) i primi film ad alta definizione
registrati su Blue Ray, questi avranno un costo del 15-20% superiore rispetto
alla versione su Dvd

. Il che significa un aumento da 17,95 dollari del Dvd ai
23,45 dollari del Blue Ray (il dollaro è l'unica moneta sinora citata da
Sony).

CONDIVIDI

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here