E-commerce: l’Europa recupera sugli Stati Uniti

Secondo uno studio pubblicato da Accenture, l’Europa sta raggiungendo gli Stati Uniti nell’implementazine di soluzioni di e-commerce.

Secondo uno studio pubblicato da Accenture, l'Europa sta raggiungendo gli Stati Uniti nell'implementazine di soluzioni di e-commerce. Il report indica che il gap tra le due aree geografiche, stimato in precedenza in 18 mesi, si è ridotto a 12. Nell'analisi, condotta su 840 responsabili di 25 Paesi europei, asiatici e americani, si evidenzia che il 75% del campione conta di incrementare la propria spesa e-commerce del 15% nei prossimi 12 mesi. Il 50% dei rispondenti ha, inoltre, sottolineato che l'e-commerce porterà a una maggiore concentrazione di business nelle mani di un minore numero di società. Negli Stati Uniti il 57% dele persone consultate hanno definito di successo le proprie iniziative di commercio elettronico, mentre il 45% ha affermato di trarne benefici finanziari. Appena il 35% ha richiesto un intervento governativo per stimolare il mercato, contro il 52% registrato in Europa.

LASCIA UN COMMENTO

Inserisci il tuo commento
Inserisci il tuo nome