E’ arrivato il momento di archiviare le e-mail

Radicati Group sostiene che il mercato europeo dell’e-mail archiving arriverà a 850 milioni di euro in pochi anni.

L'archiviazione delle e-mail in Europa crescerà, sia per una tendenza endogena (le aziende del Vecchio Continente sarebbero particolarmente inclini a conservare i messaggi a tempo indeterminato) sia per le imposizioni dettate dalle nuove regolamentazioni.


Lo sostiene un rapporto di Radicati Group, secondo cui il mercato dell'e-mail archiving crescerà a livello continentale di oltre 10 volte nei prossimi anni, arrivando a valere 850 milioni di euro entro il 2008.


Tra le priorità che motivano l'archiviazione, lo studio indica al primo posto il semplice desiderio di storage dei dati (importante per il 41% delle aziende), seguito dalla necessità di ottemperanza alle normative (35%), dalle policy interne (17%) e dalle funzionalità relative alle applicazioni di knowledge management.


Il mercato Europeo dei fornitori di sistemi di e-mail archiving è estremamente variegato, affiancando a nomi noti altri quasi sconosciuti. Tra i primi, Emc/Legato, Hp, Ibm, Sun.

CONDIVIDI

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here