Due nuovi strumenti amministrativi per Db2

Ibm ha presentato due novità che interessano anche gli utenti Unix e Windows di Db2, Db2 Table Editor e Web Query Tool.

Ibm, che da qualche tempo offre anche tool amministrativi propri per il suo ambiente di database su mainframe, ha presentato due novità che interessano anche gli utenti Unix e Windows di Db2. L'annuncio arriva da Jeff Jones, il responsabile marketing di tutte le soluzioni di data management di Big Blue. I tool gireranno sui sistemi della famiglia iSeries, forse più conosciuti sotto il vecchio marchio As/400. Ibm punta a incrementare i livelli di efficienza nella gestione dei database. Con Db2 Table Editor, annunciato per questa settimana, sarà per esempio possibile individuare i potenziali problemi a livello delle strutture dei dati relazionali. Mentre Web Query Tool consentirà al amministratore di rete di sorvegliare da una postazione centralizzate le interrogazioni verso molteplici server Db2, controllando l'allocazione di memoria e il traffico attraverso il Web. Il costo dei due strumenti è complessivamente di 3.500 dollari per processore.

CONDIVIDI

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here