Due casi di processi aziendali in real time

Una delle applicazioni italiane più significative è quella andata in produzione nel 2006-2007 in Air Dolomiti. Ce ne parla Alberto Bevilacqua, carrier relationship director Vodafone Business Unit Rim: «L’azienda del Gruppo Lufthansa che alimenta l’hub

Una delle applicazioni italiane più significative è quella andata in produzione nel 2006-2007 in Air Dolomiti. Ce ne parla Alberto Bevilacqua, carrier relationship director Vodafone Business Unit Rim: «L'azienda del Gruppo Lufthansa che alimenta l'hub di Monaco aveva l'esigenza di distinguersi nell'efficienza su un mercato molto esigente dei viaggi di lavoro. Lo hanno fatto grazie al BlackBerry sostituendo la struttura interna di back office che doveva rispondere alle chiamate dei comandati sulle condizioni meteo, informazioni sullo stato degli aerei, cambi turno per il personale, richiesta ferie, e così via: attività che in passato davano luogo a imprecisioni ed errori». Il dispositivo BlackBerry è stato dato a circa 400 persone tra manager, personale di volo e di terra e ha consentito di digitalizzare processi che si basavano su carta o mezzi tradizionali. L'accesso avviene, in piena sicurezza, attraverso la rete Vodafone e una apposita intranet con applicazioni che sono state sviluppate internamente da Air Dolomiti con i tool messi a disposizione da Rim. Un'altra applicazione interessante è quella realizzata dalla casa automobilistica Bmw. «La società aveva l'esigenza di realizzare il controllo vendite giornaliero e il monitoraggio sugli stock dei concessionari - spiega Bevilacqua -. Lo hanno realizzato con la piattaforma BlackBerry con la quale hanno anche creato uno speciale cruscotto per avere sotto controllo tutti i parametri di gestione aziendale. L'applicazione principale è stata realizzata due anni fa e oggi si sta lavorando per portare altre applicazioni quali la gestione di ferie e permessi del personale, gestire gli stock, configurare le vetture e fare preventivi per i clienti». Riguardo a sviluppi futuri «stiamo oggi collaborando con le banche per razionalizzare i servizi - spiega Bevilacqua -. L'obiettivo è l'erogazione di servizi di mobile banking agli utenti. Ci sono poi le applicazioni nel settore trasporti, per fare il tracking dei mezzi e delle condizioni del mercato».

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here