Due acquirenti per Progetto Elettronica 92

La francese A Novo e un’altra società stanno trattando l’acquisto di alcune aree del business del gruppo in liquidazione

Si aprono spiragli importanti per Progetto Elettronica 92. L'azienda di Mazzo di Rho nei pressi di Milano società specializzata nella fornitura di servizi di assistenza tecnica per la telefonia fissa e mobile, dell'Ict e dell'elettronica di consumo, ha ricevuto due differenti proposte di acquisizione che garantirebbero il posto di lavoro a sessanta dipendenti della parte relativa alle telecomunicazioni e ad altri 26 che si occupano dell'assistenza. Giovedì si dovrebbe conoscere il nome della “grossa azienda” che si accollerebbe l'area relativa alle telecomunicazioni, mentre il gruppo francese A Novo è candidato all'assunzione degli altri 26 dipendenti. Specializzato nell'assistenza tecnica per i prodotti elettronici, A Novo ha 4.700 dipendenti con 301,5 milioni di euro di fatturato nel 2003-2004.
La proprietà sta comunque trattando per cedere anche Teleca e Kronos 2002 due società che per il momento proseguono la loro attività anche se il liquidatore sta ricevendo continue disdette di contratti. Teleca opera nel settore della riparazione di apparati di telefonia mobile e fissa, mentre Kronos 2002 si occupa dell'assistenza per tlc e mobile. Intanto è partita la procedura per la richiesta di cassa integrazione straordinaria dei 197 dipendenti del gruppo.

CONDIVIDI

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here