Dove i casi di consolidamento contabile fanno scuola

Supportata da PwC, l’Università elvetica di San Gallo utilizza il Corporate performance management di Tagetik per l’auto-formazione dei propri studenti.

Promuovere la cultura del Performance management e della Business intelligence. È questo lo scopo del progetto di collaborazione congiunto tra la toscana Tagetik, la filiale svizzera di PriceWaterhouseCoopers e l'Università di St.Gallen, a un'ora da Zurigo e a tre e mezzo da Milano.

Nello specifico l'alleanza si è concretizzata in una serie di step. Nel primo, l'istituto di istruzione elvetico, ha scelto di utilizzare il software Tagetik 3.0 per il Corporate performance management (Cpm), come soluzione informatica per l'auto-formazione dei propri studenti.

In questo modo, a partire dalla prossima primavera, gli studenti che frequentano il master in Consolidated Accounting, presso l'Istituto di Contabilità, Controllo e Auditing del St.Gallen, impareranno ad applicare a casi concreti di business i requisiti imposti dagli Ifrs (International reporting e accounting standards).

E mentre gli studenti saranno occupati a mettere alla prova le nozioni fondamentali sul consolidamento finanziario, PwC Svizzera si occuperà della predisposizione dei casi di studio e nella parametrizzazione delle funzionalità di consolidamento all'interno dell'applicazione Tagetik.

Fra le intenzioni dell'alleanza, rendere il corso universitario molto più vicino ai reali scenari di business, fornendo a PwC, specializzata in servizi di revisione contabile, consulenza fiscale, legale ed economica, laureati con una formazione il più possibile vicina alle realtà aziendali.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here