Donne, mamme, lavoro e rete

Il 23 maggio a Milano il primo incontro versione 2.0 dedicato alle mamme che lavorano, organizzato da Gruppo 24 ORE e Fattore Mamma

“MaM2009 - mamma a mamma” è il primo evento italiano in formato “Camp” sul tema “Donne, mamme, lavoro e rete”, che avrà luogo sabato 23 maggio a Milano in Via Monte Rosa 91.
Realizzato in partnership da Gruppo 24 ORE e FattoreMamma, l'incontro sarà un'opportunità per confrontarsi su uno dei temi più cari a tutte le donne: come conciliare le responsabilità familiari con gli impegni di lavoro e come la rete possa diventare un valido alleato.

La giornata sarà caratterizzata da 2 differenti momenti: al mattino una serie di incontri con esperti e mondo istituzionale fornirà indicazioni concrete ed operative a tutte le mamme sui servizi a disposizione per conciliare lavoro e famiglia, nonché sugli strumenti per fare networking, per reinserirsi nel mondo del lavoro dopo la maternità e sui finanziamenti per avviare un'attività in proprio. Un focus particolare sarà poi dedicato a come sfruttare al meglio le opportunità messe a disposizione dalla rete in termini di servizi, relazioni, lavoro, coinvolgendo un network di mamme-blogger.

Alla formula del “Camp”, ovvero del libero e aperto confronto tra le mamme blogger sulle proprie esperienze, sarà invece dedicato tutto il pomeriggio. Come la rete, e il mommyblogging in particolare, possa essere un insostituibile alleato per le donne sarà infatti oggetto di quello che sarà a tutti gli effetti il primo MomCamp italiano. Per intervenire al Camp è necessario iscriversi tramite il sito dedicato all'evento www.ilsole24ore.com/mam.

Il modello di incontro-confronto, sulla scia dei BarCamp 2.0, nasce in America dove sono già state realizzate numerose iniziative di questo genere focalizzate sul mommyblogging. Il networking fra donne è infatti un fenomeno che sta assumendo dimensioni sempre più rilevanti e, pariteticamente, la relazione fra le aziende e quelle che vengono definite le “alpha moms” è sempre più oggetto di studio.

IL PROGRAMMA

Mattino: incontri moderati dalle 10.00 alle 13.00

Ore 10.00
Introduzione di Laura La Posta, Caporedattore Il Sole 24 ORE, e Cecilia Spanu, FattoreMamma

Ore 10.15
Nuove opportunità dai nidi di condominio
Isabella Rauti, Capo Dipartimento Pari Opportunità

Ore 10.45 - 12.15: Interventi
Come proporsi per un impiego in azienda
Francesca Contardi, Managing Director Page Personnel

Conciliare lavoro e famiglia in una multinazionale: il caso IBM
Cristina Cabella, Direttore Ufficio Legale IBM Italia

Le opportunità e gli strumenti per mettersi in proprio
Gianna Martinengo, Coordinatrice dei Comitati per l'Imprenditoria Femminile della Lombardia e Presidente del Comitato Imprenditoria Femminile di Milano
Marco Carabelli, Direttore Centrale della Direzione Programmazione Integrata della Regione Lombardia

La Carta delle opportunità: discussione sulle richieste delle mamme in rete al Governo
Alessandra Servidori, Consigliera Nazionale di Parità

Ore 12.15: Tavola Rotonda
Le mamme e il web nell'era dei social media

Modera: Luca Tremolada, giornalista di Nòva24-Il Sole 24 ORE
Monica D'Ascenzo, giornalista del Sole 24 ORE e blogger
Paola Dubini, Direttore del centro Ask Università Bocconi
Patrizia Galeazzo, Direttore Fondazione IULM

Pomeriggio: Mam Camp dalle ore 14.30

Ore 14.30 Mam Camp: la parola alle mamme della rete

Una successione di brevi interventi di 10 minuti ciascuno di mamme imprenditrici, mamme blogger, mamme creative che hanno dato vita a imprese innovative. La formula è mutuata dal modello BarCamp: una conferenza o “non conferenza” per condividere informazioni e sensazioni in un ambiente aperto e libero. Non vi sono “spettatori” ma “partecipanti”. Le presentazioni si prenotano in anticipo o durante l'evento. Chi si presenta si impegna a pubblicare sul web la sua presentazione in modo che chi non era presente ne possa beneficiare. Il riverbero sulla rete è un punto fermo dell'evento.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here