DiskAlert 2.0 una sentinella a guardia dei sistemi

DiskAlert 2.0, monitorando il tasso degli errori di I/O del disco (normalmente corretti dal firmware) e la velocità di trasferimento, predice l’imminente guasto di un hard disk e vi dà il tempo di intervenire prima del crash.

Per la maggior parte degli utenti la rottura di un hard disk è l'evento più
dannoso per l'operatività del proprio computer, causando la perdita di dati,
tempo e denaro. Le aziende di una certa dimensione (o previdenti) hanno sistemi
RAID che permettono la ricostruzione completa dei dati perduti (purché l'hard
disk guasto sia uno solo). Spesso vengono eseguiti backup periodici dei dati, ma
in questo caso la rottura di un disco può comportare il blocco temporaneo delle
attività e la perdita dei dati successivi all'ultimo backup. In tanti altri casi
non esiste alcun backup; molti utenti iniziano a fare le copie dopo la
prima perdita dei dati.
La californiana Executive Software (in Europa
www.execsoft.co.uk) ha rilasciato DiskAlert 2.0, la seconda release di un
software che avvisa tempestivamente quando l'affidabilità di un hard disk
comincia a degradare o quando lo spazio libero diventa insufficiente. La
tecnologia usata si basa sul monitoraggio del numero di errori di I/O,
normalmente corretti dal firmware del disco, e della velocità di trasferimento.
L'aumento del tasso di errori e la diminuzione del throughput sono i primi
sintomi di degrado dell'affidabilità. Quando le soglie di numero di errori e
calo di throughput sono superate, DiskAlert avvisa tramite finestra popup,
telefonata, messaggio cercapersone o posta elettronica che si è verificata una
condizione di allarme, allarme critico o guasto del disco.
Esistono due
versioni di DiskAlert: Desktop e Administrator. La prima si installa su desktop
o portatili basati su Windows NT WS, Win2K Pro o XP Home/Pro che siano
stand-alone o client di rete. La versione Administrator si installa su server e
workstation NT/2K/XP e permette di tenere sotto controllo tutti gli hard disk di
una rete, inoltre include il supporto per diversi controller RAID di Adaptec,
AMI e Compaq. La consolle di amministrazione mostra i grafici degli errori e
del throughput e permette di modificare i valori di soglia. Il prezzo
stimato è intorno ai 75 euro per la versione Desktop e 430 euro per la versione
Server, anche se in ogni nazione è il canale che fissa i prezzi.

LASCIA UN COMMENTO

Inserisci il tuo commento
Inserisci il tuo nome