Dimension Data valuta l’infrastruttura in tre fasi

Pronto un servizio di valutazione dello status e del livello di sicurezza di reti basate su Cisco.

Dimension Data Italia ha realizzato il nuovo servizio Secure Network Infrastructure Assessment che permette alle aziende di evitare di esporsi a rischi mantenendo aggiornati i propri prodotti e procedendo a un continuo adeguamento della configurazione dell'infrastruttura di rete Cisco in base alle nuove patch disponibili e alle revisioni dei software di sicurezza.

Il servizio, modellato sulla base delle indicazioni Ios Vulnerability Mitigation (Ivm) e Ios Best Practices Configuration for Security (Ibp), si articola in tre fasi: scoperta, analisi e raccomandazione.

Nella fase di scoperta, Dimension Data effettua una valutazione della rete e definisce i termini progettuali del servizio. Il cliente ha visibilità di come si svolgeranno le attività e di quali saranno i tempi previsti per la sua realizzazione. Viene condotta un'esplorazione on-site laddove Dimension Data identifichi la presenza di dispositivi sospetti grazie a una scansione dell'ambiente.

Segue la fase di analisi, che prevede la valutazione delle vulnerabilità per rispondere a quelle che Cisco definisce “Psirt advisories” e che si accompagna all'aggiornamento delle configurazioni e delle patch rispetto a una lista predefinita di best practice.

Infine, a seguito delle informazioni ottenute nelle fasi di scoperta e di analisi, Dimension Data prescrive e crea un elenco ragionato delle azioni necessarie.

CONDIVIDI

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here