Home Digitale DevOps a tutta velocità verso un 2020 sempre più ottimizzato

DevOps a tutta velocità verso un 2020 sempre più ottimizzato

Il 2020 si prospetta come quello della definitiva affermazione di DevOps: le organizzazioni saranno infatti molto orientate alla ottimizzazione e alla riduzione dei costi.

Ad approfondire questo interessante tema è Sid Phadkar, Senior Product Manager di Akamai.
Il manager della società di cybersecurity ha indicato come molti esperti di mercato prevedano una massiccia flessione o recessione nei prossimi 12-24 mesi.
Questo implica che le aziende di tutto il mondo, per resistere a questa situazione, stanno cercando modi per tagliare i costi senza ridurre la produzione.
Negli ultimi anni, le iniziative di trasformazione digitale e di Cloud-first all’interno delle organizzazioni hanno generalmente avuto il sopravvento sulle esigenze di bilancio.
Allo stesso tempo, lo sviluppo degli strumenti DevOps ha portato alla loro evoluzione e al fatto che ora siano sfruttati su larga scala e stiano diventando ogni giorno più costosi. Nel 2020, le organizzazioni si concentreranno in modo significativo sull’analisi dei costi e cercheranno di sfruttare gli strumenti DevOps che forniscono un valore equivalente, ma riducono al minimo i costi su larga scala.

Le organizzazioni DevOps mature sono oggi vicine a massimizzare l’efficienza nei loro flussi di lavoro. Poiché queste organizzazioni cercano di agire ancora più velocemente e di aumentare la produttività, i data science, l’IA e gli strumenti analitici automatizzati diventeranno sempre più integrati nei flussi di lavoro per migliorare l’efficienza e il time to market.
Gli sviluppatori utilizzeranno strumenti di data science per migliorare la previsione dei risultati delle applicazioni di progetto, attraverso i dati storici e la telemetria sui log dei repository, i risultati dei test, i carichi di lavoro dell’infrastruttura e altro ancora.
Questo, unito a un sistema di alert più intelligente e a trigger più reattivi basati sugli eventi, guiderà flussi di lavoro di integrazione continua che porteranno a una maggiore produttività.

Sid Phadkar, Senior Product Manager di Akamai

LASCIA UN COMMENTO

Inserisci il tuo commento
Inserisci il tuo nome

Se questo articolo ti è piaciuto e vuoi rimanere sempre informato sulle novità tecnologiche

css.php