Dell vende a Sprint il business dei servizi di Web hosting

La società texana ha giustificato la mossa chiarendo l’intenzione di volersi rifocalizzare unicamente sulla vendita di tecnologie It.

Dell annuncia di aver venduto all'operatore di telefonia Sprint tutte le attività legate alla fornitura di servizi di Web hosting. La società di Austin era entrata solo un anno fa nel mercato dei servizi di hosting per ambienti Web, con un'offerta indirizzata alle piccole e medie imprese. "Ci stiamo rifocalizzando sulle nostre competenze chiave che ci collocano tra i fornitori di hardware, server e infrastrutture - ha chiarito un portavoce di Dell -. Quando abbiamo lanciato DellHost, lo scorso anno, la situazione era completamente differente. C'era un vero e proprio boom delle attività legate alle dotcom e la situazione economica era completamente differente da quella odierna". Dell ha venduto le proprie facility, con i cento dipendenti e i server utilizzati per ospitare i siti Web dei clienti, al carrier statunitense Sprint. Nel tentativo di procedere ad una completa razionalizzazione delle proprie attività, la casa fondata da Michael Dell ha anche chiuso all'inizio del 2001 Dell Marketplace, un hub che consentiva scambi tra venditori e acquirenti di differenti merceologie. Di recente, inoltre, i suoi vertici hanno deciso di liquidare la quota detenuta da Dell nel capitale dell'Application service provider (Asp) Interliant.

CONDIVIDI

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here