Dell in crescita, soprattutto in azienda

Ad Austin, in Texas, il sole continua a splendere su Dell Computer. La società, ha chiuso, infatti, a 7,28 miliardi di dollari il primo trimestre dell’anno, superando del 31% i risultati ottenuti durante lo stesso periodo del precedente esercizi …

Ad Austin, in Texas, il sole continua a splendere su Dell Computer.
La società, ha chiuso, infatti, a 7,28 miliardi di dollari il primo
trimestre dell'anno, superando del 31% i risultati ottenuti durante
lo stesso periodo del precedente esercizio fiscale. Anche l'utile
netto è incrementato passando da 434 milioni a 525 milioni di
dollari, registrando un +19%. A trainare i risultati finanziari sono
state soprattutto le vendite dell'offerta enterprise, tra cui server,
prodotti di storage e notebook, che arrivano a contribuire, ora, per
il 48% sui risultati complessivi della società. In regresso, invece,
la vendita di personal computer desktop, che riduce dal 61% al 52% il
peso sul fatturato.
In crescita anche il margine lordo, passato dal 19,2% al 20,5%
soprattutto a causa del calo nei prezzi dei componenti.
Letti per aree geografiche, i risultati di Dell Computer mostrano un
mercato americano in forte crescita e un Europa che segue a rilento.
Negli Stati Uniti e in Sud America la società ha, infatti,
incrementato le proprie vendite del 35%, arrivando a pesare per il
70% sul fatturato complessivo. Al contrario l'Europa ha registrato
una crescita del 17%, riducendo dal 24% al 22% il proprio contributo.
E' andato meglio il Giappone, che con una crescita del 47%, pesa ora
per l'8% sul fatturato di Dell.

LASCIA UN COMMENTO

Inserisci il tuo commento
Inserisci il tuo nome