Dell e Toshiba integreranno per primi il PIII mobile a 700 MHz

Dell e Toshiba saranno i primi produttori di notebook a integrare il processore Pentium III mobile a 700 MHz, il chip recentemente rilasciato da Intel. La Cpu sarà usata da Dell nel notebook Latitude L400 e da Toshiba nel Portege 3490Ct. I due i …

Dell e Toshiba saranno i primi produttori di notebook a integrare il
processore Pentium III mobile a 700 MHz, il chip recentemente
rilasciato da Intel. La Cpu sarà usata da Dell nel notebook Latitude
L400 e da Toshiba nel Portege 3490Ct. I due i sistemi fanno parte del
segmento mini notebook, prodotti con tastiere ridotte, display da 11
a 12" e peso inferiore all'1,5 kg. Il nuovo processore di Intel,
integrato nelle offerte delle due società, sfrutta la tecnologia
SpeedStep in una modalità ancora più spinta dei chip precedenti.
Quando questa Cpu lavora in risparmio energetico, il chip a 700 MHz
cala, infatti, di 200 MHz la propria velocità di clock. Le
configurazioni dei portatili che lo integreranno saranno, per il
Latitude L400 di Dell, un display 12,1", 128 Mb di SdRam, 6 Gb di
hard disk, 4 Mb di memoria grafica, modem V90 56 k e una porta
Ethernet per 2.159 dollari; per il Portege 3490Ct di Toshiba, sarà,
invece, un display 11,3", 128 Mb di SdRam, 20 Gb di hard disk, 4 Mb
di memoria grafica, modem V90 56 k e porta Ethernet per 2.399 dollari.

CONDIVIDI

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here