Dell amplia la gamma Latitude

Presentati tre nuovi modelli, mentre è in arrivo anche un ultra portatile

Dell annuncia tre nuovi notebook della famiglia Latitude.
Si tratta dei modelli D630, D830 e D531, mentre a breve è dato per disponibile l'ultra portatile Latitude D430 in sostituzione dell'attuale D420.
Come spiega Eric Greffier, director client products di Dell Emea: “La ricerca per offrire durata, qualità e sicurezza con le nostre soluzioni passa da supporto a 64 bit e risparmio energetico, smart card integrata e lettore biometrico, protezione del disco rigido Strike Zone, ma soprattutto, connettività wireless integrata 802.11n per lavorare da qualunque luogo ci si trovi”.
Compatibili con la normativa Energy Start 4.0 per il controllo della quantità di energia consumata da sistemi desktop e notebook, i nuovi Latitude integrano la tecnologia Solid state drive (Ssd), ma anche le più recenti schede Intel Turbo Memory cache o Hybird drive per utilizzare al meglio la memoria flash e ridurre i tempi di avvio del sistema operativo. I processori sono l'Intel Core 2 Duo per i Latitude D630 e D830 egli Amd Turion 64 e Sempron per il modello D531.
Come di consueto, visto il fornitore, il modello è quello del built to order per soddisfare tutte le esigenze di personalizzazione espresse dai clienti. In questo modo, si parte dai 640 euro per la configurazione base del Latitude D531 (disponibile anche con tecnologia display wide-screen e TruLife), ai 1.105 euro per il D630 completo di display da 14,1'' wide aspect Xga. Per la configurazione base del modello Latitude D830 con display da 15,4'' occorrono, infine, 1.135 euro. Per tutti, Iva e trasporto sono esclusi.

CONDIVIDI

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here