Degiovanni ci riprova con il VoIp

L’imprenditore “millionaire” lancia una nuova scommessa: Movytel.

23 settembre 2004

Virgilio Degiovanni, l’imprenditore salito alla ribalta della cronaca per il crac di Freedomland, tenta nuovamente la fortuna nel mondo It.


Il Gruppo che porta il suo nome oggi consta di tre società: It People, dedicata ai servizi dati per i cellulari; I@t, che si occupa di distribuzione; Movytel, l’ultima nata, che vuole cavalcare l’onda del VoIp (Voice over Ip).


Con la tecnica già collaudata del multilevel marketing, ribattezzato marketing virale, cercherà di diffondere, sotto il brand Movyda, servizi di messaggistica ed e-mail sul telefonino, un navigatore satellitare e altri servizi consumer.


Per le aziende, invece, la proposta riguarda la telefonia fissa Ip su Adsl.


Vengono promesse tariffe superscontate, ma in cambio Movytel chiede un canone, un contributo di attivazione e l’acquisto di un telefono Ip.

CONDIVIDI

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here