Dati semistrutturati: WD risponde con i nuovi hard disk Se

Un disco di livello enterprise per la crescita scale-out di datacenter di tutte le dimensioni e per implementazioni Nas rivolte alle Pmi e al mercato mid-range.

È pensata per offrire la giusta combinazione di prestazioni, affidabilità e solidità per ambienti replicati di grandi dimensioni, implementazioni Nas di medie dimensioni e applicazioni di backup e archiviazione la nuova linea di hard drive WD Se dotata di dual processor per raddoppiare la potenza di calcolo e massimizzare le prestazioni.

Già disponibili con capacità fino a 4Tb e coperti da garanzia limitata a 5 anni, gli ultimi nati sono stati testati in ambiente Apache Hadoop reale e hanno già superato almeno 5 milioni di ore di test termico e funzionale e oltre 20 milioni di ore di test aggiuntivi in condizioni di lavoro standard presso sistemi server e storage.

Obiettivo, affrontare con successo l’incremento impetuoso di dati semistrutturati, che sta guidando la crescita scale-out di datacenter di tutte le dimensioni grazie a un disco di livello realmente enterprise utile a rispondere alle problematiche di crescita dei dati in ambienti multi-drive.

Ma non solo.
I dischi WD Se si rivolgono anche al crescente mercato del Network attached storage per le Pmi e il mid range e insieme alle linee WD Xe, WD Re e WD Red rispettivamente concepite per sistemi Nas rack-based di grandi dimensioni e per i più piccoli sistemi Nas, offrono un portfolio completo di dispositivi storage in grado di soddisfare implementazioni di ogni dimensione e tipologia.

CONDIVIDI

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here