Home Cloud Database-as-a-Service, OVHcloud amplia la sua offerta

Database-as-a-Service, OVHcloud amplia la sua offerta

OVHcloud sta accelerando lo sviluppo della sua offerta Database-as-a-Service (DBaaS), in collaborazione con Aiven, azienda europea che combina tecnologie open source con l’infrastruttura cloud. Questa nuova offerta fornirà ai professionisti soluzioni di database completamente basate su un cloud sicuro.

Secondo le stime di Gartner, entro il 2022, il 75% dei database verrà sviluppato o migrato su una piattaforma cloud.

Questa partnership consentirà a OVHcloud di offrire un ampio catalogo di soluzioni DBaaS, come MySQL, PostgreSQL, Redis, Apache Kafka, ElasticSearch, M3, e Apache Cassandra. Questa vasta gamma di sistemi di gestione di database si adatta a un’ampia varietà di usi, dalle applicazioni legacy a quelle di AI, web e siti di e-commerce.

Le soluzioni Database-as-a-Service basate sulle infrastrutture sicure di OVHcloud daranno alle organizzazioni garanzie di sicurezza, riservatezza e reversibilità per i loro dati. Le aziende manterranno il controllo esclusivo su questi e potranno concentrarsi sul valore aggiunto delle proprie applicazioni, poiché non dovranno più preoccuparsi della configurazione, installazione e manutenzione del software del database, dei backup e dell’infrastruttura hardware necessaria per erogare il servizio in modo sicuro. Inoltre, le aziende potranno godere del miglior rapporto prezzo/prestazioni, di costi prevedibili, ma anche delle potenzialità dell’open source per accelerare la loro innovazione.

Sylvain Rouri, Chief Sales Officer di OVHcloud ha commentato che «questa partnership con Aiven ci permette di accelerare la proposta di un catalogo completo di soluzioni Database-as-a-Service, che offrirà ai clienti OVHcloud un’ampia gamma di scelte per poter sviluppare ed eseguire le loro applicazioni nel cloud pur mantenendo il pieno controllo sui dati,” ha commentato . “Condividiamo con Aiven, azienda europea, i valori di trasparenza e reversibilità proprie delle tecnologie open source, e offriamo alle aziende la possibilità di accelerare nella propria innovazione proteggendosi dal lock-in tecnologico

Oskari Saarenmaa, CEO di Aiven ha a sua volta espresso grande soddisfazione: «Siamo orgogliosi di collaborare con il principale fornitore di servizi cloud in Europa, così da consentire a una molteplicità di organizzazioni di poter sfruttare le migliori tecnologie di gestione dei dati. I nostri servizi congiunti permettono ai clienti di focalizzarsi sul proprio core business mentre noi gestiamo la loro infrastruttura in un cloud aperto e sicuro.»

LASCIA UN COMMENTO

Inserisci il tuo commento
Inserisci il tuo nome

Se questo articolo ti è piaciuto e vuoi rimanere sempre informato sulle novità tecnologiche

css.php