Data General lancia una nuova tecnologia di backup

Concretizzando una strategia avviata quattro anni fa, Data General ha presentato ieri una nuova soluzione chiamata Clariion San Backup, che consente alle medie e grandi aziende di sfruttare la tecnologia Full Fiber Channel (Ffc) per garantire il backup

Concretizzando una strategia avviata quattro anni fa, Data General ha
presentato ieri una nuova soluzione chiamata Clariion San Backup, che
consente alle medie e grandi aziende di sfruttare la tecnologia Full Fiber
Channel (Ffc) per garantire il backup centralizzato a un gruppo di server
Windows Nt senza penalizzare la banda passante della rete locale a cui sono
collegati. Secondo i responsabili di Data General, questa soluzione
potrebbe convincere molte aziende a interrompere la migrazione delle
proprie Lan verso il costoso protocollo Gigabit Ethernet.
Il nuovo prodotto, gia' disponibile sul mercato, rappresenta la prima di
una serie di soluzioni che Data General presentera' nel corso dei prossimi
mesi, tutte basate sulla tecnologia Full Fiber Channel e in diretta
contrapposizione con le soluzioni proprietarie dei principali concorrenti,
Emc in testa.
Entro la fine del 1999, l'azienda intende lanciare sul mercato una
soluzione chiamata Clariion Shared Storage, che estendera' il concetto di
Fcc anche agli array di dischi, consentendo a svariati server eterogenei d
i
utilizzare gli array su una veloce rete in fibra ottica, senza inficiare le
prestazioni della Lan.
"Sappiamo che i nostri principali concorrenti stanna lavorando intensament
e
per entrare nel mercato del Full Fiber Channel, ma siamo anche convinti che
non saranno pronti ancora per molti mesi", ha dichiarato Joanne Masingill,
marketing vice president della divisione Clariion di Data General.
Secondo la visione dell'azienda, la tecnologia Ffc e' essenziale per la
diffusione delle Storage Area Network, che sono considerate dai principali
analisti di mercato la vera alternativa ai sistemi di memorizzazione e
backup proprietari.
La soluzione Clariion San Backup supporta 40 sistemi operativi server
diversi e si adatta dunque a lavorare in ambienti eterogenei.
Per supportare questa nuova linea di prodotti, Data General sta investendo
molte risorse nella creazione di una forza vendita diretta. Finora, i
prodotti della linea Clariion sono stati venduti principalmente tramite
canali Oem, con clienti del calibro di Dell, Hewlett-Packard, Silicon
Graphics e Nec. La sterzata verso la vendita diretta e' stata tuttavia
decisa anche per contrastare una riduzione nella crescita registrata dalla
societa' nel 1998 nel mercato dei sistemi di memoria, dovuta secondo la
stessa Data General al calo delle vendite Oem rispetto a quelle dirette,
nelle quali Emc continua peraltro a giocare il ruolo del leader.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here