Da VeriSign una lista d’attesa per i domini Internet

La società ha realizzato un nuovo servizio a pagamento che permetterà alle società interessate di mettersi in coda per utilizzare il nome di un dominio già registrato qualora si rendesse disponibile

Con lo scopo di rispondere a una precisa
richiesta del mercato, VeriSign ha creato una vera e propria lista d'attesa
per le società che desiderano utilizzare un dominio Internet già
registrato.
Il servizio a pagamento dovrebbe essere reso disponibile entro il
prossimo 20 di marzo, previa autorizzazione dell'Icann, l'organo internazionale
che si occupa di assegnare i suffissi dei domini Internet. La waiting list
giungerebbe in un momento quantomeno opportuno, visto e considerato che il
fatturato derivante dalla registrazione dei nuovi suffissi dot.com, dot.org e
dot.net si è ridotto in maniera considerevole. Basti pensare che solo nei primi nove
mesi del 2001 VeriSign ha registrato 8,5 milioni di nuove richieste contro i
15,7 milioni riportati nello stesso periodo del 2000. Allo stesso tempo, però,
il numero di coloro che hanno fatto domanda per rinnovare, trasferire o
estendere il nome di domini esistenti è cresciuto costantemente.
Per il
momento il costo del servizio non è ancora stato reso noto.

LASCIA UN COMMENTO

Inserisci il tuo commento
Inserisci il tuo nome