Da Philips il display USB che include la docking station

La facilità di connessione è l’obiettivo che ha guidato la progettazione del nuovo monitor 231P4UPES 23”, che rende disponibili tre porte USB e non richiede alimentazione tramite rete elettrica.

È indirizzato ai professionisti in movimento l'ultimo display Philips 231P4UPES, commercializzato da MMD.
Si tratta di un display 23" TFT LCD corredato di docking Usb per garantire massima dinamicità a chi lavora in mobilità.
La docking presenta infatti tre porte Usb, due delle quali 3.0, consente accesso veloce a tutte le periferiche connesse, siano esse stampanti, hard drive, videocamere o mouse.
Non solo.
Poiché la porta Usb 3.0 è in grado di trasmettere segnali video e di rete, grazie alla porta Ethernet integrata, attraverso il display è possibile anche collegarsi a Internet o alla rete Intranet.
Un solo cavo, dunque, per accedere a tutte le risorse di postazione.
Un elemento importante quest'ultimo soprattutto per gli utenti di macchine ultrasottili, generalmente piuttosto “avare” in termini di porte Usb.
Il display integra inoltre altoparlanti e uscite audio, indispensabili in situazioni di collaboration o di videoconferenza.

A queste caratteristiche che lo rendono peculiare, il nuovo 231P4UPES aggiunge poi elementi qualitativi specifici che lo rendono ideale per utilizzi professionali: una risoluzione 1920 x 1080,
Luminosità 250 cd/m², 16,7 milioni di colori. Rispetta inoltre gli standard EPEAT Gold TCO 6.0 ed è dotato di tecnologia PowerSensor, che spegne automaticamente il display quando l'utente lascia la propria postazione.
Il prezzo di listino è di 299 euro, Iva inclusa.

CONDIVIDI

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here