Da oggi al 7 marzo Milano è la capitale della fotografia

Apre ufficialmente il Photoshow 2005, la più importante manifestazione italiana dedicata alla fotografia e al digital imaging. Grande protagonista il digitale, ormai re indiscusso del settore

Una Milano imbiancata da una nevicata memorabile si appresta ad accogliere
operatori e appassionati di fotografia. Oggi apre i battenti il Photoshow, la
principale manifestazione italiana dedicata alla fotografia e all'immagine
digitale. La kermesse durerà sino a lunedì 7 marzo. I visitatori avranno la
possibilità di vedere in esposizione il migliori prodotti attualmente
disponibili sia presso le aziende che da sempre operano nel settore fotografico
sia presso quelle realtà, tradizionalmente legate all'informatica o alle
telecomunicazioni, che ormai a pieno diritto sono parte del mondo della
fotografia.


Si potranno così visitare gli stand dei nomi blasonati del settore per
toccare con mano le reflex EOS 350D di Canon (evoluzione di quella 300D che nel
2003 ha reso le reflex alla portata di un vasto pubblico), la D2Hs, la nuova
ammiraglia di casa Nikon, e la compattissima E-300 di Olympus. Ma anche le
ultime generazioni “di punta e scatta” con risoluzioni ormai sempre superiori ai
3 megapixel e, da una parte, con dimensioni sempre più ridotte (come le Casio o
le Pentax) e, dall'altra, con zoom 10x o addirittura 12x (Kodak, Hp,
Konica-Minolta, Fujifilm, Panasonic).


Chi invece sta pensando all'acquisto di un sistema completo scatto-stampa
potrà vedere all'opera tutte le nuove stampanti che consentono il collegamento
diretto alle fotocamere senza dover passare per il computer (Canon, Epson, Hp,
Kodak, Mitsubishi, Sagem). Ovviamente, avranno un proprio spazio anche i
telefoni cellulari dotati di fotocamera, ormai una realtà importante del settore
del digital imaging.


Globalmente, la manifestazione vedrà la presenza di 300 espositori (per un
totale di 25.000 mq di superficie) che occuperanno i padiglioni 13 e 14 della
Fiera di Milano


 

CONDIVIDI

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here