Da McAfee è allarme image spam

Si diffonde rapidamente e viene più difficilmente identificato dai tradizionali strumenti antispam.

Da McAfee arriva un allarme circa la diffusione del cosiddetto image spam, lo
spam d'immagini sempre più difficile da identificare per la maggior parte dei
filtri anti-spam rispetto alle e-mail spazzatura che contengono solo testo.


SecondoMcAfee, l'image spam costituisce oltre il 50% dello spam totale
ricevuto durante il 2006, rispetto a meno del 5% dello spam totale del 2005.

Si tratta comunque di una situazione in piena evoluzione. Nelle ultime
settimane, infatti, dall'image spam "puro" si sta passando a una nuova modalità,
vale a dire alla diffusione di e-mail contenenti link che riportano a siti che
ospitano immagini.


 

CONDIVIDI

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here