Da maggio nei negozi il primo palmare Toshiba

Sarà un dispositivo a base Pocket Pc con processore StrongArm. Con un prezzo indicativo di 490 euro, si indirizzerà a un’utenza prettamente consumer

Arriverà verso la metà di maggio il primo dispositivo
palmare firmato Toshiba. Si tratterà di un prodotto basato sul sistema operativo
Pocket Pc (da cui il nome Pocket Pc e310) e avrà in dotazione un processore
StrongArm a 206 MHz, 32 MB di Ram e uno schermo a 64mila colori. Il peso sarà di
140 grammi. Per chi desiderasse espandere la memoria o utilizzare una scheda
Bluetooth per connessione senza fili, è presente uno slot che permette
l'utilizzo di schede Secure Digital.


Il nuovo prodotto sarà indirizzato a un'utenza prettamente
consumer e avrà un prezzo indicativo di 490 euro.

CONDIVIDI

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here