Da Handspring tre nuovi palmari con funzione di Gsm

Confermando le indiscrezioni trapelate nei giorni scorsi, si è avuto l’annuncio ufficiale di tre prodotti che riuniscono le funzioni di organizer, telefono cellulare e Web browsing

Come abbiamo anticipato un paio di giorni fa, Handspring ha
pesentato tre nuovi handheld dotati di comunicazione wireless. I prodotti
hanno dato vita alla nuova gamma Treo e i modelli in questione sono i 180, 180g
e 270.


La società ha avuto lo scorso agosto dalla Federal Communications
Commission il benestare per inserire all'interno di nuovi dispositivi la
funzione di comunicazione wireless. Tuttavia, Handspring aveva espresso il
desiderio che tale approvazione non divenisse pubblica troppo velocemente, in
modo da non dover fornire ulteriori dettagli riguardo i prodotti che stava
sviluppando.


Per questo motivo, i documenti sono subito stati tolti
dal sito dell'Fcc. Un responsabile dell'Fcc ha asserito che Handspring
aveva chiesto che
tali documenti fossero però esposti di nuovo a partire dal 15 di
ottobre. E il motivo era che dopo tale data ci sarebbe
stato l'annuncio ufficiale. Ecco quindi ora arrivare i dettagli sui nuovi Treo. Si
tratta di due handheld monocromatici (180ne 180g) e uno a colori (270): tutti
sono dotati di una funzione per lo scrolling veloce, usano un processore
Dragonball Vz a 33 MHz, hanno 16 MB di Dram e batterie
ricaricabili.


In un primo momento potranno trasmettere usando la rete Gsm ma un software di
upgrade ne consentirà l'utilizzo anche con la tecnologia Gprs. Caratteristiche
interessanti, che però per mostrare tutta la loro efficacia richiedono di
attivare accordi con carrier telefonici. Ed è su questo aspetto che deve
lavorare ora Handspring, soprattutto negli Stati Uniti, che sono il primo Paese
dove gli handheld saranno rilasciati.


Però c'è da dire che l'annuncio di Handspring riguarda il tipo di prodotto ma
non la sua disponibilità, per la quale si dovrà attendere ancora qualche mese
(non arriveranno sul mercato prima del 2002). Per cui la società ha il tempo per
poter attivare qualche partnership di rilievo.


Gli analisti vedono con un po' di scetticismo l'annuncio di
Handspring. sottolineano infatti che prodotti come i Treo sono per il
momento indirizzati a mercati di nicchia e quindi potrebbero rappresentare uno
strumento di successo solo nel lungo periodo. Una spinta potrebbe però arrivare
dalla collaborazione con Visto, l'azienda che fornisce accesso remoto attraverso
handheld, telefoni cellulari e notebook. Questa partnership potrebbe
consentire di inviare e-mail dai Treo attraverso Microsoft Exchange o
un account di tipo Pop3. Va però ricordato che questa possibilità esiste già
anche per i Pocket Pc.


I nuovi dispositivi
wireless Handspring possono navigare in Internet tramite il browser Blazer e offorno funzioni
telefoniche simili a quelle dell'add-on VisorPhone. Il costo dei Treo
180 e 180 g (che dispone anche della funzione di riconoscimento caratteri
tramite Grafitti) sarà di 400 dollari, mentre il Treo 270
avrà un prezzo di 600 dollari. Nel prezzo è sempre compresa l'attivazione del
servizio.

LASCIA UN COMMENTO

Inserisci il tuo commento
Inserisci il tuo nome